Balanced Scorecard

Balanced Scorecard – Continuità Aziendale – Adeguati assetti: qual è il collegamento?

In questo articolo andremo a capire la necessità di un buon controllo di gestione effettuato grazie alla Balanced Scorecard, o BSC. Uno strumento che aiuta le aziende a garantire la continuità aziendale e a rispettare le nuove normative imposte in tema di adeguati assetti organizzativi. 

Che cos’è la Balanced Scorecard?

La BSC è una tecnica scoperta negli anni ’80, certificata nel 1991 da due professori di Harvard, Kaplan e Northon. Il controllo di gestione dell’azienda ha una nuova visione d’insieme, innovativa, fondata sulla pianificazione strategica.

Grazie alla Balanced Scorecard il controllo di gestione si adatta alle esigenze dell’azienda e agli scenari dell’ambiente che la circonda.

Come ormai tutti noi sappiamo, l’azienda opera in uno scenario in continua evoluzione. Per questo ha bisogno di essere monitorata attraverso un sistema di controllo innovativo, elastico e capace di adattarsi al cambiamento dell’ambiente che circonda l’azienda.

La BSC si basa su una tecnica di gestione d’insieme fondata sulla pianificazione strategica. Uno strumento attraverso cui, individuato l’obiettivo target, si identificano le azioni che danno la possibilità di raggiungerlo in una prospettiva di perfetto bilanciamento di tutti le aree aziendali. 

Negli Stati Uniti l’80% delle aziende utilizzano la BSC per monitorare, innovare e crescere. 

Quali sono i concetti base della Balanced Scorecard?

Attraverso la Balanced Scorecard l’azienda è in grado di creare valore nel medio e lungo termine attraverso la strategia.  

La visione e l’attenzione al futuro (visione forward looking) permette all’azienda di essere sempre pronta ad affrontare gli imprevisti, adattando le azioni in relazione al monitoraggio continuo

L’attenzione ai dati qualitativi affiancati a quelli quantitativi sono necessari per valutare le azioni e,  eventualmente,  modificarle in tempi brevi per raggiungere l’obiettivo prefissato.   

Attraverso l’utilizzo di indicatori contabili e gestionali si analizzano i processi interni ed esterni all’azienda per attuare i piani d’azione necessari alla sua continua evoluzione. 

Qual è lo scopo della Balanced Scorecard?

Lo scopo della BSC è quello di formalizzare un processo logico per gli imprenditori che intendono creare un’azienda sana e dinamica. 

Grazie alla Balanced Scorecard è possibile tradurre la missione – l’idea dell’imprenditore – in strategia.

Attraverso la strategia si delineano gli obiettivi da raggiungere, si crea un monitoraggio costante e continuo al fine di massimizzare il risultato. 

Vuoi approfondire?

Altri Articoli recenti

Il concordato preventivo biennale

La recente riforma fiscale, con il D.Lgs. 2024, punta alla semplificazione degli adempimenti fiscali e alla collaborazione spontanea tra fisco e contribuente. Una delle novità

CONTINUA